Ultime Notizie

Campionati Nazionali di Judo

26 maggio 2015


UISP

Area Discipline Orientali

Campionati Nazionali di Judo

Jesi 10 Maggio 2015

Domenica 10 maggio abbiamo partecipato ai Campionati Nazionali di Judo ADO UISP in programma a Jesi (AN) con 4 atleti:

Anna Locatelli

Elena Saltarel

Federico Angelocola

Luca Isoni

 

 

 

Per i primi 3 è stata la prima esperienza in questo importante appuntamento, Luca, invece, aveva partecipato anche all’edizione del 2014.

Molto emozionati tutti e quattro quando hanno sfilato sotto il cartello della rappresentativa del Lazio, insieme ad altri 470 atleti provenienti da tutta Italia e tesissimi durante le note dell’Inno di Mameli.

 

Buone le prestazioni di Luca e Federico che, però, sulla loro strada hanno trovato atleti di indubbio valore e non sono riusciti ad arrivare al podio.

 

Elena dopo aver dominato per tutto il combattimento, ha avuto un calo di attenzione a 3 secondi dalla fine consentendo all’avversaria di ottenere un vantaggio impossibile da recuperare in quanto il combattimento era alla fine, questa disattenzione le è costata l’accesso alla finale, ma si è riscattata in seguito conquistando il 3° posto della sua categoria.

 

Anna, pur trovandosi al limite inferiore della sua categoria di peso, quindi incontrando avversarie più pesanti di lei, si è fatta valere con tecnica e decisione conquistando il 1° posto e il titolo di Campionessa Nazionale 2015 nella sua categoria.

 

Tutto sommato con 4 atleti in gara e 2 medaglie ottenute tra cui un titolo nazionale, siamo tutti soddisfatti di questa trasferta, sperando di ottenere almeno gli stessi successi nell’edizione 2016.

 

Claudio Bufalini

 

Share

Nessun Commento

BK > FINISCE L’AVVENTURA DELL’U15

7 maggio 2015


AURELIO – FORTITUDO BASKET CISTERNA 44-55

 

                                                                                                                                                                                                                                                                  

  Foto Carlo Cesolini

 

 

Il sogno dei nostri ragazzi si spegne nella prima gara delle finali. Troppo presto per dei ragazzi che hanno dominato il campionato. Ma i playoff sono un campionato a parte dove emozioni, cuore ed esperienza spesso prevalgono sulla tecnica e tattica. Una gara brutta e mal gestita visto che eravamo andati subito in vantaggio, sicuramente la peggiore del campionato! Tutto questo deve servire da esperienza ma soprattutto non deve e non può cancellare quanto di buono è stato fatto durante tutta la stagione.

Sempre e comunque FORZA AURELIO !

 

 

Share

Nessun Commento

BASKET > GRANDE IMPRESA DELL’U15 CHE CONQUISTA LE FINALI REGIONALI

23 aprile 2015


AURELIO – PALOCCO   76-57

 

 

I nostri ragazzi dell’U15 ci regalano un’altra splendida vittoria, questa volta ai danni del Palocco, chiudendo così il campionato in prima posizione, IMBATTUTI. Un risultato importante che vale un posto nelle finali regionali.

Un’impresa eccezionale che premia la professionalità dei coach VITTORIO ROSSI e SIMONE ASTORINO e il costante impegno di tutta la squadra.

Nei quarti di finale incontreremo al Palaurelio, in gara unica, la compagine del San Nilo di Grottaferrata giunta seconda nel girone C con 26 punti.

Questi i ragazzi a disposizione di Coach Vittorio e Simone:

Albanese Adriano, Araoz Del Aguila Diego, Bizzoni Simone, Casali Lorenzo, Ciminello Lorenzo, Fagnani Gianmarco, Giaconelli Valerio, Marcellano Russel Mathew, Oliveri Orioles Liam, Papa Leonardo, Teguiron Adriano, Pesce Leonardo, Pizzi Leonardo, Salas Andre Kevin, Salomone Francesco, Savelloni Andrea, Zerpa Ruiz Josef Emanuele, Catini Christian, Bizzoni Simone, Santilli Alessandro.

 

FORZA RAGAZZI!!!

 

 

Share

Nessun Commento

JUDO DI ALTO LIVELLO ALL’ AURELIO S.G.

23 aprile 2015


Sabato 11 e domenica 12 aprile si è tenuta a Roma, presso l’ASD Aurelio SG, la terza riunione annuale dei Tecnici Nazionali e Regionali del settore judo dell’ADO UISP.

Tali riunioni costituite da  momenti di formazione e momenti di verifica sono finalizzate ad avere un corpo docente, negli stage e nei corsi di formazione nazionali e regionali, preparato e competente.

Gli oltre 30 partecipanti, provenienti da varie regioni d’Italia, hanno lavorato sodo nelle quasi 10 ore di lezione distribuite nelle due giornate, trattando l’Itsutsu no Kata, i Kihon e il Nage Waza con ampi spazi dedicati alla pratica.

La conduzione tecnica, curata dal Coordinatore  Tecnico Nazionale M° Ettore Franzoni C.N. 7°dan, dal M° Claudio Bufalini C.N. 7° dan, dal M° Luigi Moscato C.N. 7° dan è stata impeccabile, come lo è stata l’intera organizzazione curata dallo stesso Claudio Bufalini in qualità di Responsabile Nazionale del Settore Judo con il supporto dell’ADO e dell’UISP del Lazio.

Alla fine della riunione Alfredo Nocera della Lombardia e Massimiliano Bertoli dell’Emilia Romagna hanno conseguito l’incarico di Tecnico Regionale, andando ad infoltire ulteriormente l’ampio e affiatato gruppo di Tecnici Nazionali e Regionali della nostra Associazione.

 

Questo appuntamento formativo è stato inoltre arricchito da un momento culturale molto particolare quale la visita della Basilica di S. Clemente e dei suoi sotterranei.

L’area archeologica di S. Clemente è l’esempio più importante della stratificazione della

città di Roma, testimonianza unica dello sviluppo nelle varie epoche di edifici diversi tra

loro che continuano a coabitare  in uno spazio inverosimile.
Si accede al sottosuolo tramite una scala e, scendendo per circa 20 metri, si visitano i vari

livelli comprendenti  la primitiva basilica, una domus romana e un’insula. Nelle diverse

sovrapposizioni presenti nei sotterranei è visibile anche un rivo dell’antico torrente il Rivus

Labicanus, che alimentava lo stagnum Neronis, ubicato dove oggi sorge il Colosseo.

La visita è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti, come è stata apprezzata la competenza di Alessandra Ceccarelli dell’Associazione Guide Turistiche Roma (www.guidaturisticaroma.eu ) che ci ha guidato in questo percorso storico particolarmente affascinante.

Questi momenti di alto valore tecnico che sono anche un’occasione per  vivere importanti appuntamenti culturali della nostra storia e delle nostre usanze e tradizioni, risultano essere un pregio per la nostra Associazione e per chi, nelle varie regioni, si adopera per organizzarli.

 

 

 

Claudio Bufalini

 

Share

Nessun Commento

VOLLEY > INARRESTABILE U12

14 aprile 2015


Continua il successo delle piccole atlete dell’U12

 

 

 

Nel fine settimana arrivano ben 2 importanti vittorie.  Un importante 3-0 i danni del Palombara che vale il primo posto nella fase finale Fipav  e domenica, nel campionato U13 CSI, un bel 2-1 contro la Giustiniana.

Prossime importanti appuntamenti Sabato alle ore 18.00 al Palaurelio contro il San Giorgio e Lunedì 20 alle 17.00 in casa del Volleyrò.

 

FORZA RAGAZZE!!!!

 

 

Share

Nessun Commento

PER L’AURELIO UN UOVO DI PASQUA PIENO DI VITTORIE

30 marzo 2015


 

E’ stato un grande weekend ricco di soddisfazioni per tutte le nostre squadre scese in campo.

Nel volley sabato hanno aperto le danze le ragazze della seconda divisione che in casa si sono sbarazzate con un secco 3-0 del Talete-Volleyrò riaprendo la corsa per i play-off. A seguire l’U13, con analogo punteggio, ha avuto l meglio sulle rivali del Flemming. Domenica invece è stata la volta della Serie D che, pur in difficoltà di formazione, ha ottenuto una importante vittoria per 3-1 sul difficile campo del Volleyrò consolidando, con 4 punti di vantaggio, la zona play-off.

Nel basket si impongono in trasferta gli Aquilotti per 6-0 su Polys mentre l’U13 fa il colpaccio strapazzando la Romana 66-40. Bellissima la vittoria dell’U17 che, nell’impegnativa trasferta a Terracina, si impone per 48-71. Ma il risultato più grande è quello dell’U15 che in una combattutissima gara si impone sul Palocco per 48-41 qualificandosi per la fase finale imbattuti e con 3 giornate di anticipo. A tutti gli atleti a coach Vittorio e Simone i più grandi COMPLIMENTI!!!!

Share

Nessun Commento

BAMBINI PIU’ INTELLIGENTI GRAZIE ALLO SPORT

6 marzo 2015


 

 

Vuoi che tuo figlio sia più intelligente?
Fagli fare uno sport dopo la scuola. Praticare una attività fisica dopo le ore scolastiche, infatti, accelererebbe lo sviluppo di alcune capacità intellettuali chiave nei bambini.

Secondo uno studio realizzato dai ricercatori dell’Università dell’Illinois, infatti, una attività fisica regolare contribuirebbe inoltre a migliorare anche i risultati scolastici nei minori.
Per realizzare questa ricerca, pubblicata sulla rivista Pediatrics, 221 alunni da 7 a 9 anni sono stati sottoposti ad un programma di esercizi chiamato FITKids (Fitness Improves Thinking in Kids). Proprio in questa fascia di età, infatti, i bimbi sviluppano la loro capacità di concentrazione, adattamento e selezione delle informazioni. Per nove mesi la metà dei piccoli partecipanti allo studio ha praticato per almeno 1 ora una attività fisica, mentre l’altra metà ha proseguito il proprio stile di vita quotidiano.

Testando le attitudini cognitive dei piccoli, gli studiosi hanno osservato il loro cervello prima e dopo l’esperienza.
Risultato: i bambini del gruppo che hanno praticato lo sport hanno mostrato una migliore condizione fisica, con anche calo del peso. Ma, l’aspetto più interessante dello studio ha riguardato il miglioramento della loro funzione esecutiva. I bimbi infatti erano più concentrati e avevano più facilità a svolgere diverse attività intellettuali. Potevano più facilmente passare da una lezione di lettura ad un esercizio di matematica, il tutto senza perdere la concentrazione. I bimbi invece del secondo gruppo non hanno mostrato alcun cambiamento cognitivo e fisico, oltre ad una minore resistenza a ritmi serrati, rispetto a quelli di quelli del gruppo attivo.
(web)

 

 

Share

Nessun Commento

L’under 12 fa filOTTO!

2 marzo 2015


 

Inserita nel gruppo K, l’under 12 vince e convince in tutte e otto le gare che la vedevano contrapposta alle società del quartiere Aurelio – Boccea.

Il gruppo, che viene fuori da una selezione operata all’interno del settore minivolley, è formato da moltissime giovani sotto età (anche 2005) che stanno dimostrando, assieme a uno sviluppo tecnico elevato, soprattutto passione, impegno e grande spensieratezza nell’affrontare le gare e gli allenamenti.

Mister Midei e Mister Gianserra guidano questo gruppo numeroso ma disciplinatissimo con la loro provata esperienza cercando di dare soprattutto un senso di sana sportività ed un approccio serio ma sereno all’agonismo.

Tutte e ventuno le giovani atlete, condividendo le indicazioni tecniche della Commissione Scuola e Minivolley del Comitato Provinciale FIPAV di Roma, sono scese in campo per un numero considerevole di set aldilà della ricerca a tutti i costi del risultato.

D’altronde il fregio di Scuola Federale di Pallavolo con Marchio di Qualità deve essere rispettato ed avere un alto senso morale.

Ora verranno sicuramente impegni più duri affrontando nella seconda fase altre squadre di prim’ordine classificatesi ai primi posti di altri gironi.

Siamo sicuri che le nostre ragazze sapranno farsi valere ed allora facciamo loro i migliori auguri!

Forza Aurelio!

 

Risultati e classifica: http://fipavonline.it/main/gare_girone/2490

 

 

Share

Nessun Commento

SERIE D > AURELIO – GREEN VOLLEY

27 febbraio 2015


Share

Nessun Commento

BLOCCO TRAFFICO

20 febbraio 2015


Si informa che il Comune di Roma ha disposto per domenica 22 febbraio p.v. , il blocco della circolazione per i veicoli a motore nelle fasce orarie 07,30-12,30 e 16,30-20,30 all’interno della “fascia verde” cittadina.

Sono esentati dal provvedimento gli autoveicoli di categoria “Euro 5″, ciclomotori a 2 ruote 4 tempi “Euro 2″, i motocicli “Euro 3″, i veicoli a trazione elettrica ed ibrida o alimentati a gpl e   metano.

Le altre categorie esentate sono elencate nell’ordinanza del Comune di Roma (vedi file, su sito C.P. Roma http://www.fipavroma.org/modulistica/varie).

In particolare:

31. veicoli delle Associazioni o Società sportive appartenenti a Federazioni affiliate al CONI o altre Federazioni riconosciute ufficialmente, o utilizzati da iscritti alle stesse con dichiarazione del Presidente indicante luogo e orario della manifestazione sportiva nella quale l’iscritto è direttamente impegnato.

SI INVITA CHI NE AVESSE BISOGNO A RITIRARE IL PERMESSO IN SEGRETERIA

 

Share

Nessun Commento

   Notizie Precedenti »